La Opel Meriva dopo lo schianto e il personale di soccorso

Lo schianto è avvenuto in via Corleto, nelle campagne verso il forlivese

Incidente nel primissimo pomeriggio di martedì lungo la provinciale Corleto, strada che unisce la via Emilia nel territorio del Comune di Faenza e il ravennate. Lo schianto è avvenuto verso le 13.30 in via Corleto, all’altezza del civico 104. Qui, un 51enne al volante di una Opel Meriva che viaggiava dalla via Emilia verso l’abitato di Russi, per cause in corso di accertamento da parte degli agenti della Sezione infortunistica della Polizia Locale dell’Unione della Romagna Faentina, ha perso il controllo del mezzo uscendo dalla carreggiata e finendo nel canale di scolo che corre lungo la provinciale. L’auto, a quel punto fuori controllo, dopo un primo schianto è rientrata semidistrutta sulla sede stradale fermandosi al centro della carreggiata. Scattato l’allarme sul posto oltre ai vigili del Comando di via Baliatico anche un mezzo dei vigili del fuoco del distaccamento manfredo e il personale di Romagna Soccorso con un’ambulanza. Una volta sul posto, il personale sanitario ha chiesto l’intervento dell’eliambulanza che è atterrata in un campo poco distante. Il malcapitato, dopo aver stabilizzato i parametri vitali, è stato trasportato in elicottero al Trauma Center Bufalini di Cesena. La strada è rimasta bloccata per oltre un’ora per permettere i soccorsi e i rilievi di legge.

Le agenti del Comando di via Baliatico impegnate nei rilievi