Mascherina Chirurgica

L’Ordinanza del sindaco scatta da domani, 7 dicembre, fino al 15 gennaio

Vista la situazione crescente dei contagi, in accordo con la Prefettura, oggi, lunedì 6 dicembre 2021, il sindaco di Faenza ha firmato una ordinanza che indica le misure da adottare per mitigare il rischio di diffusione del coronavirus.

In questo senso, a rinforzare quanto già stabilito dal Decreto Legge n. 172 del 26 novembre 2021 dal titolo ‘Misure urgenti per il contenimento dell’epidemia da COVID-19 e per lo svolgimento in sicurezza delle attività economiche e sociali’ (c.d. super green pass) arriva la decisione, anche a Faenza, come già stabilito in altre città della regione, di adottare la misura dell’obbligo di utilizzo dei dispositivi di protezione delle vie respiratorie in occasione dei mercati, delle fiere, dei mercatini e di altri eventi aggregativi natalizi che si terranno nel centro storico dal 7 dicembre 2021 al 15 gennaio 2022.

Non saranno soggetti all’obbligo: i bambini di età inferiore ai sei anni, le persone con patologie o disabilità incompatibili con l’uso della mascherina, chi deve comunicare con un disabile in modo da non poter far uso del dispositivo e chi svolge attività sportiva.

Salvo che il fatto non costituisca reato, l’inosservanza dell’obbligo dell’uso dei dispositivi di protezione delle vie respiratorie di cui alla presente ordinanza comporterà l’applicazione di una sanzione amministrativa.

Una prima misura dell’ordinanza appena firmata troverà applicazione in città mercoledì 8 dicembre per la tradizionale Festa del torrone che si svolge in occasione della Festività religiosa dell’Immacolata Concezione.