Un fotogramma del tentato furto

Il tentativo di furto è avvenuto di notte in via Torricelli

L’episodio è avvenuto la notte di giovedì 7 aprile. Poco prima delle tre del mattino, lo raccontano le immagini della videosorveglianza cittadina, un individuo, poi identificato per essere un 31enne residente in pieno centro a Faenza, armato di una mazza ferrata, si è avvicinato alla vetrina della tabaccheria di via Torricelli 1, e con quella ha preso a colpire la porta d’ingresso nel chiaro intento di forzarla verosimilmente per poi accedere all’interno dell’esercizio e svaligiarlo. Il provvidenziale passaggio di alcune persone in zona ha fatto desistere il malvivente dal suo intento.

La mattina successiva il gestore dell’esercizio commerciale, all’apertura del negozio, si è accorto del tentativo di effrazione e ha sporto denuncia presso il comando della polizia locale di via Baliatico.

Avviate le indagini, il personale del Nucleo di Pg della polizia locale ha visionato le immagini delle telecamere della videosorveglianza. Dopo un lungo lavoro si è arrivati ai fotogrammi che riprendevano il tentativo di effrazione. L’uomo, dopo essere stato ‘disturbato’ dal passaggio di alcune persone si è diretto verso la sua abitazione, il tutto ripreso dalle telecamere. Dopo aver avuto diversi riscontri, gli agenti della polizia locale sono risaliti al nome dell’uomo, un 31enne che risiede poco distante dal tabacchino.

Il faentino nei giorni scorsi è stato convocato al comando di via Baliatico dove, formalizzati gli atti di rito, è stato denunciato alla Procura della Repubblica per il tentativo di furto aggravato.