Il sindaco di Faenza, Massimo Isola e la dottoressa Marta Linari
Il sindaco di Faenza, Massimo Isola e la dottoressa Marta Linari

La dottoressa Linari potrà essere scelta alla Palazzina 13 dell’ospedale di Faenza

Da oggi, lunedì 1 agosto, la dottoressa Martina Linari riceverà nell’ambulatorio di Reda iniziando la sua esperienza come medico di medicina generale.

Con il pensionamento di diversi medici di famiglia, Faenza, come in tante altre città, si è trovata a dover fare i conti con questo problema, situazione appesantita anche dal tetto delle quote massime ormai raggiunte da parte degli altri camici bianchi in servizio. Questa situazione ha portato a registrare molti casi di faentini che si sono trovati senza medico di famiglia. Una situazione particolarmente problematica si era evidenziata nella frazione di Reda dove, dopo il pensionamento del medico di medicina generale al quale si rivolgevano tutti i residenti, questi erano rimasti senza assistenza.

Per sopperire a questa carenza l’amministrazione comunale e l’Ausl si sono messe alla ricerca di una possibile soluzione, individuando la disponibilità della dottoressa Marta Linari, giovane medico laureatasi recentemente, che ha accettato l’incarico a svolgere l’attività ambulatoriale a Reda.

Da lunedì 1 agosto i faentini potranno quindi rivolgersi allo sportello nella Palazzina 13 dell’ospedale di Faenza per chiedere l’assegnazione della dottoressa Linari quale medico di famiglia che visiterà a Reda in piazza Don Milani 4, tutti i giorni, dal lunedì al venerdì, su appuntamento.