Musica e gastronomica da venerdì 6 al 9 settembre nel parco delle ex scuole elementari

Da venerdì 6 a lunedì 9 settembre a San Lorenzo di Lugo ci sarà la tredicesima edizione di “Sanlorenzando”: quattro serate con gastronomia e musica nel parco delle ex scuole elementari, un appuntamento di fine estate per ritrovarsi e passare del tempo insieme tra una chiacchiera e l’altra.
Per quanto riguarda l’intrattenimento, venerdì sera reinterpretazione in chiave acustica dei grandi classici contemporanei italiani e stranieri con Roby Montanari, accompagnata da Stefano Ricci (contrabbasso), Matteo Del Soldà (viola), Pietro Beltrami (pianoforte) e Mirko Guerra (chitarra). Sabato nuova serata musicale con Fiorella e domenica dalle 10 alle 19 mercatino dei bambini, pranzo alla festa e la sera pianobar con Ale & Nicola. Lunedì ultima sera con lo spettacolo con Gianni e Paolo Parmiani “Bene, bravi… bis!”. Tutte le sere è attivo il bar ristorante che propone un ricco menu tipicamente romagnolo e le rane ai ferri preparate dallo staff di Largo Corelli (in caso di maltempo si mangia al coperto); domenica apertura anche a pranzo.
“Sanlorenzando è ormai una tradizione, è la festa che chiude tutti gli eventi svolti a San Lorenzo durante l’estate – ha dichiarato Matilde Brignani, presidente della Consulta -. È un’iniziativa nata all’insegna del divertimento per passare qualche serata in compagnia, per vivacizzare il paese e offrire un piccolo sostegno a chi è meno fortunato”.
Le serate sono a offerta libera. Come lo scorso anno, una parte del ricavato sarà devoluta ai bambini della Valle del Jaquirica (Brasile), una parte alla rinnovata scuola materna e parte a iniziative e bisogni della frazione.
Per ulteriori informazioni, chiamare il numero 333 7869718.