Appuntamento venerdì 14 febbraio alle 21 in biblioteca

Venerdì 14 febbraio alle 21 Miguel Gotor presenta nella biblioteca “Fabrizio Trisi” di Lugo il suo libro L’Italia nel Novecento (Einaudi, 2019), nell’ambito della rassegna del Caffè letterario.
L’Italia nel Novecento è una storia del Paese-Italia e non soltanto della nostra nazione che ripercorre le tappe di una difficile modernizzazione tra l’Europa e il Mediterraneo. Con un taglio divulgativo ma un’impostazione scientifica rigorosa, il libro si rivolge a un pubblico ampio grazie a una prosa chiara e avvincente. Il lavoro affronta i classici nodi della storia italiana con piena consapevolezza dei dibattiti revisionistici che hanno attraversato il confronto storiografico negli
ultimi trent’anni, ma al tempo stesso li storicizza depurandoli della loro origine ideologica e militante. Inoltre, il libro offre una lettura sintetica, ma generale, di una serie di fenomeni, come movimenti sociali, violenza politica, lotta armata, stragismo, terrorismo interno e internazionale, nell’arco lungo 1966-85, che ha dei tratti di novità e di presa di distanza, dovuti, anche in questo caso, a una ragione di tipo generazionale.
Miguel Gotor insegna Storia moderna all’Università di Torino. È stato fellow presso “Villa I Tatti. The Harvard University Center for Italian Renaissance Studies” e senatore della Repubblica dal 2013 al 2018. Si occupa di santi, eretici e inquisitori tra Cinque e Seicento e di storia italiana degli anni Settanta del Novecento. Per Einaudi ha curato le Lettere dalla prigionia di Aldo Moro (premio Viareggio per la saggistica 2008), la raccolta di scritti di Enrico Berlinguer, La passione non è finita (2013) e ha pubblicato Il memoriale della Repubblica. Gli scritti di Aldo Moro dalla prigionia e l’anatomia del potere italiano (2011).
L’ingresso è libero. La rassegna è curata da Patrizia Randi, Claudio Nostri e Marco Sangiorgi, con il patrocinio del Comune di Lugo. Il programma completo è disponibile sul sito http://caffeletterariolugo.blogspot.it