La pellicola sarà proiettata lunedì 20 luglio in collaborazione con Lugo Music Festival Il 22 luglio anteprima di “Un divano a Tunisi”

Una quattro giorni contraddistinta da pellicole per tutti i gusti all’Arena del Carmine di Lugo. Il
cinema estivo all’aperto prosegue infatti al chiostro del Carmine (piazza Trisi).
Domenica 19 luglio l’ultima commedia di Woody Allen Un giorno di pioggia a New York.
Gatsby e Ashleigh hanno deciso di trascorrere un fine settimana a New York. Lui viene da New
York e non vede l’ora di mostrare alla fidanzata la sua città natale e lo charme vintage dei suoi
luoghi di predilezione. Lei viene da Tucson, Arizona, e si occupa del giornale della modesta
università dove si sono incontrati.

Lunedì 20 luglio l’Arena del Carmine ospita Mio fratello rincorre i dinosauri. Per l’occasione sarà presente Stefano Cipani, regista del film. Per il piccolo Jack la famiglia è croce e delizia: delizia perché è composta da due genitori spiritosi e democratici, croce perché le sorelle lo tiranneggiano. La notizia dell’arrivo di un fratellino è accolta da Jack come un trionfo personale, tantopiù che quel fratellino, Giò, si rivela davvero speciale, cioè dotato del superpotere di “dar vita alle cose”.

Martedì 21 luglio arriva il doppio premio Oscar C’era una volta a Hollywood di Quentin
Tarantino. Los Angeles, 1969. Sharon Tate, promettente attrice americana e sposa di Roman Polanski, è la nuova vicina di Rick Dalton, star della televisione in declino. Dalton condivide la scena con Cliff Booth, stuntman che si è fatto le ossa nei western girati a Spahn Ranch.

Mercoledì 22 luglio serata dedicata alle anteprime con Un divano a Tunisi di Manele Labidi Labbè. Selma Derwich, psicanalista trentacinquenne, lascia Parigi per aprire uno studio nella periferia di Tunisi, dov’è cresciuta. Ottimista sulla missione, sdraiare sul lettino i suoi connazionali e rimetterli al mondo all’indomani della rivoluzione, Selma deve scontrarsi con la diffidenza locale, l’amministrazione indolente e un poliziotto troppo zelante che la boicotta.

Le proiezioni iniziano alle 21.30. I biglietti costano 6 euro intero; 5 euro ridotto (tessera web, under 25, over 65) e 4,50 euro per soci LaBcc. Per ulteriori informazioni contattare i numeri 345 9520012 (dalle 9 alle 13) o 328 8633565 (dalle 20.30 alle 23), visitare il sito
www.cinemaincentro.com o la pagina Facebook “Cinemaincentro”.
La rassegna è organizzata da Cinemaincentro e dal Comune di Lugo con il contributo di Bcc
Credito Cooperativo ravennate, forlivese imolese e Confcommercio Ascom Lugo.