Sabato 1 agosto alle ore 6 ultimo appuntamento di Lugo Music Festival al Santuario della Beata Vergine dell’Arginino

Lugo Music Festival propone il suo ultimo appuntamento con il Concerto all’alba presso il
Santuario della Beata Vergine dell’Arginino di via Comunetta, a Voltana. Il quartetto d’archi in residenza del festival suonerà musiche di Bach per poi giungere al “Salve Regina” di Pergolesi, concertato da Valeria Montanari al clavicembalo e interpretato dal contralto Daniela Pini.

Daniela Pini si è esibita recentemente, riscuotendo grande successo, al Musikverein di Vienna
e al Bunka Kaikan di Tokyo diretta dal Maestro Riccardo Muti. È ospite fissa di numerosi
Festival Internazionali. La sua duttilità vocale le permette di spaziare tra diversi stili che vanno
dalla musica barocca alla musica contemporanea e ha in repertorio oltre 60 titoli. Si è esibita,
interpretando ruoli principali, nei maggiori teatri italiani, europei, in Giappone, negli Stati Uniti e in America del Sud, lavorando a fianco di direttori quali R. Abbado, Y. Temirkanov, D. Oren, E.
Pidò, D. Renzetti e molti altri.

Il concerto è reso possibile grazie al contributo di Grafiche Morandi e col contributo e il
patrocinio di Regione Emilia-Romagna, Unione dei Comuni della Bassa Romagna e Comune di
Lugo. I biglietti si possono acquistare presso la Tabaccheria Pimpinella di via Baracca, a Lugo,
oppure su www.vivaticket.com al costo di 7 euro intero e 4 euro under 18. Il ricavato sarà
devoluto alle famiglie del Comune di Lugo più colpite in seguito alla pandemia.

Il concerto all’alba si inserisce anche nel programma dei “Concerti in Villa e non solo” di
Voltana. Continua il concorso collegato alla mostra fotografica “Volti di Casa Nostra”, a cura
di Mirco Villa, allestita nelle vetrine degli esercizi di Voltana. La mostra è caratterizzata da 29
fotografie che rappresentano una minima parte dell’immenso archivio fotografico di Elio
Foschini e Paolo Cavani, i quali, in decenni di attività artistica, hanno raccontato la storia della
comunità voltanese. Il concorso a premi permetterà a chi riconoscerà il maggior numero di
personaggi ritratti nelle foto, di vincere un buono spesa del valore di 100 euro da utilizzare nelle attività voltanesi, seguito da un secondo e terzo premio in prodotti gastronomici. Per partecipare è necessario compilare e consegnare, entro il 12 agosto, la scheda dedicata, disponibile presso la Delegazione comunale e nei negozi di Voltana. I vincitori saranno premiati venerdì 21 agosto a Villa Ortolani, nel corso di uno degli appuntamenti della rassegna.