Nel chiostro del Carmine proposte di grandi registi; i film continuano per tutto il mese

I primi giorni di agosto offrono ancora nuove pellicole nell’ambito della rassegna cinematografica nel chiostro del Carmine di Lugo (piazza Trisi). I film dell’Arena del Carmine
continuano infatti per tutto il mese di agosto.
Sabato 1 agosto è in programmazione Gli anni più belli di Gabriele Muccino. Roma, primi anni
Ottanta. Giulio, Paolo e Riccardo hanno 16 anni e tutta la vita davanti. Giulio e Paolo sono già
amici, Riccardo lo diventa dopo una turbolenta manifestazione studentesca, guadagnandosi il
soprannome di Sopravvissuto. Al loro trio si unisce Gemma, la ragazza di cui Paolo è
perdutamente innamorato. In realtà tutti e quattro dovranno sopravvivere a parecchi eventi, sia personali che storici.

Torna, domenica 2 agosto, il film, premio Oscar Joker di Todd Phillips. Arthur Fleck vive con
l’anziana madre in un palazzone fatiscente e sbarca il lunario facendo pubblicità per la strada
travestito da clown, in attesa di avere il giusto materiale per realizzare il desiderio di fare il
comico. La sua vita, però, è una tragedia: ignorato, calpestato, bullizzato, preso in giro da
chiunque, ha sviluppato un tic nervoso che lo fa ridere a sproposito incontrollabilmente,
rendendolo inquietante e allontanando ulteriormente da lui ogni possibile relazione sociale.

Arriva, lunedì 3 agosto, l’anteprima Si muore solo da vivi di Alberto Rizzi. Dopo il terremoto
che gli ha portato via il fratello e la cognata Orlando ha smarrito ogni direzione. Rintanato in una baracca sul Po, lui che era stato il frontman della band Cuore aperto non suona più, e non
riesce a tenersi un lavoro.
Le proiezioni iniziano alle 21.15. I biglietti costano 6 euro intero; 5 euro ridotto (tessera web, under 25, over 65) e 4,50 euro per soci LaBcc. Per ulteriori informazioni contattare i numeri 345 9520012 (dalle 9 alle 13) o 328 8633565 (dalle 20.30 alle 23), visitare il sito
www.cinemaincentro.com o la pagina Facebook “Cinemaincentro”.
La rassegna è organizzata da Cinemaincentro e dal Comune di Lugo con il contributo di Bcc
Credito Cooperativo ravennate, forlivese imolese e Confcommercio Ascom Lugo.