Mercoledì 27 gennaio alle 10.30 le riflessioni di Gianni Parmiani, la musica del popolo ebraico col Quartetto K e le danze di Virginie Lescouet

In occasione della Giornata della memoria, mercoledì 27 gennaio alle 10.30 Ensemble Mariani presenta in diretta streaming la sua nuova produzione, realizzata su richiesta del Comune di Fusignano per rendere omaggio alle vittime della Shoah attraverso la musica.

Si tratta di uno spettacolo che vede più soggetti coinvolti, tra cui l’attore Gianni Parmiani che attraverso le sue letture e riflessioni farà conoscere la musica del popolo ebraico partendo dalle antiche melodie klezmer fino ai giorni nostri, con una parte dedicata alla musica nei campi di concentramento.
Lo spettacolo prevede inoltre la videoproiezione di immagini tratte da alcuni capolavori cinematografici come Shindler’s List, Il Violinista sul tetto, Train de vie, La scelta di Sofia e altri, di cui saranno eseguite le colonne sonore.

Per l’occasione si esibirà dal vivo il Quartetto K, un gruppo che da oltre venti anni di attività si dedica alla riscoperta del repertorio ebraico partecipando a Festival Klezmer internazionali ed esibendosi in rassegne e sale da concerto come il Teatro Bibbiena di Mantova, il Teatro Coccia di Novara, la Sala Mozart di Bologna per conto dell’Accademia Filarmonica.

A completare il programma ci saranno alcune coreografie della scuola di “D di Danza” di Fusignano curate dalla ballerina Virginie Lescouet, che interpreterà i momenti più toccanti dello spettacolo.

Il progetto è realizzato per le scuole medie dell’istituto comprensivo “Luigi Battaglia” di Fusignano, che per l’occasione collegherà i ragazzi direttamente dalle Lim delle classi, dando loro la possibilità di interagire con gli artisti attraverso domande online.

Lo spettacolo può essere seguito da tutti in diretta dal canale YouTube dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna.