Soddisfazione da parte degli organizzazioni: “Cerchiamo di divulgare i valori etici e morali che dovrebbero ispirare la nostra vita quotidiana”

Oltre 500 euro sono stati raccolti e devoluti allo IOR e a Demetra – Donne in aiuto grazie alla pedalata della ripresa che si è tenuta domenica 19 settembre in bassa Romagna e alla quale hanno partecipato circa cinquanta persone.

L’iniziativa è stata organizzata dalla sezione della Bassa Romagna dell’Unione nazionale veterani dello sport (Unvs), con il patrocinio dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna, il supporto di Uisp e il contributo del Credito cooperativo ravennate, forlivese e imolese.

I partecipanti sono partiti contemporaneamente dai nove Comuni della Bassa Romagna, salutati dagli amministratori locali, per poi arrivare congiuntamente in piazza Trisi a Lugo, per ricevere il saluto delle autorità e i gadget della giornata, e infine nella sede della Consulta Lugo ovest, dove si è tenuto il pranzo conviviale per la raccolta fondi.

Soddisfazione da parte degli organizzatori, che hanno “messo in testa alla loro attività di volontariato i valori etici e morali che dovrebbero ispirare la nostra vita quotidiana”.