Il giudice di pace dà ragione ad un automobilista

Aveva distrutto, due anni fa circa, una gomma a causa di una grossa buca: l’Anas dovrà risarcirgli il danno (il conto del gommista ammonta a 650 euro) e le spese legali.

 

Questa la sentenza del giudice di pace di Ravenna  nella causa che ha visto di fronte un automobilista cervese e l’ente strade. Il fatto sta avendo una vasta eco su vari media. L’uomo, difeso dall’avvocato Massimiliano Nicolai di Cervia, si era rivolto prima all’Anas ma a quanto pare non aveva ricevuto una risposta soddisfacente. Da qui la causa e la sentenza, che probabilmente apre un nuovo fronte.