Come da tradizione la festa si concluderà con uno spettacolo teatrale, protagonisti gli abitanti del paese

Si concluderà domenica la festa di San Michele. Nei circoli Endas, Arci e in parrocchia si sono già tenute gare di burraco, mostre didattiche e intrattenimenti musicali. Domani alle 21.30 nel teatro tenda spettacolo di danza e, al circolo Endas, gara di mah-jong; sabato alle 15.30 la ventunesima podistica di San Michele, per adulti e bambini; a seguire l’ ‘Americana’, corsa con ‘moglie a carico’ e, in serata, cena tipica romagnola.

Domenica alle 10 si aprono il quinto mercatino – mostra scambio, la mostra di pittura al circolo Endas; dopo la messa, lo stand gastronomico. Sempre domenica, alle 14.30 torneo di zachégn, poi ‘Diamoci la zampa – percorso con cani e padroni’; alle 16 spettacolo di burattini al circolo Arci. Come tradizione la festa si concluderà con lo spettacolo teatrale che vede protagonisti gli abitanti del paese – compreso il vicesindaco Giannantonio Mingozzi – che quest’anno interpreteranno, alle 20.30 al teatro tenda, l’Odissea in versione musical.