Promossa domenica scorsa dai volontari della “Libera associazione per la piallassa”

E’ iniziata grazie ai volontari l’opera di pulizia della valle. L’intervento è stato promosso dalla “Libera associazione per la piallassa Baiona”, presieduta da Stefano Savoia.

“Per dare un segnale concreto delle nostre buone intenzioni, domenica 24 ottobre abbiamo effettuato in collaborazione con Hera spa, una prima giornata ecologica con l’intenzione, d’ora in poi, di ripetere la cosa almeno un paio di volte l’anno.

L’aiuto di Hera, che anche in questo frangente si è rivelata molto attenta alle tematiche ambientali, è consistito nella fornitura di sacchi e guanti per la raccolta dei rifiuti ed il ritiro il giorno successivo del materiale raccolto che era composto da varie carcasse di natanti abbandonate per la maggior parte in vetro-resina e qualcuna in legno, bottiglie di vetro e plastica, cassette di polistirolo e ferro arrugginito”.

“Non abbiamo certo la pretesa - continua l’associazione – di risolvere il problema ma per far capire che, con un po’ di buona volontà chiunque può fare qualcosa per la salvaguardia dell’ambiente, i bambini presenti hanno colto in pieno il messaggio ed è stato spettacolare vederli all’opera.

Il Consiglio della Libera associazione per la Pialassa Baiona ringrazia tutti coloro che hanno partecipato all’evento nonostante il tempo non fosse dei migliori, un ringraziamento particolare va ad Hera per il sostegno fornito ed ai bimbi per la passione dimostrata.

Confermiamo la nostra piena disponibilità già espressa nell’incontro svolto con l’Assessore Gianluca Dradi a partecipare con uomini e mezzi alle giornate ecologiche che verranno d’ora in poi organizzate, invitando fin d’ora tutti i cittadini che lo vorranno a trascorrere in quelle occasioni una giornata ospitati presso i capanni da pesca della zona.

Ricordiamo a coloro che desiderano conoscere meglio la valle Baiona di contattare la nostra associazione, saremo lieti di far conoscere un paradiso a due passi da casa!”

L’associazione è stata fondata il ventisette aprile 2009 da persone che, a vario titolo, fruiscono degli ambienti naturali vallivi in particolare quelli della pialassa Baiona di Ravenna, “per cercare di contribuire concretamente alla soluzione di alcuni problemi che da anni gravano su questa parte di valle e di cercare di stimolare attenzioni su questi luoghi. Senza scopo di lucro, opera per fini di tutela ambientale, fruizione consapevole degli ambienti naturali , scopi didattici, ricreativi e artistici e comunque sempre per il soddisfacimento di interessi collettivi.

In particolare si propone di salvaguardare gli ambiti naturali della Pialassa Baiona di Ravenna promuovendone una fruizione consapevole in sintonia con le norme vigenti, la conoscenza, la salvaguardia ed il miglioramento dell’ambiente naturale e del patrimonio ittico-faunistico- botanico, il tutto legato alla storia e alle tradizioni della Pialasse ravennati.

Essa si propone di realizzare attività didattiche, educative, culturali nonché favorire scambi conoscitivi al fine di incentivare il rapporto tra uomo, natura ed ambiente per il recupero e la valorizzazione del patrimonio storico-artistico-ambientale delle zone vallive, in particolare della tradizione legata ai “capanni da pesca”. A nostro avviso è un ottimo esempio di come categorie in genere in contrapposizione tra loro, come cacciatori e ambientalisti, uniscano gli sforzi per salvaguardare questi ambiti naturali”.

 

Libera associazione per la piallassa Baiona

Via sx Canale Molinetto, 175/a

48122 Ravenna. Presidente Stefano Savoia

Tel. 339/533.33.66

Mail: savoiastefano@alice.it