Sconfitto per 3 a 0 il Città di Castello

 La Marcegaglia Cmc passa con il margine più netto (3-0) su uno dei campi più difficili dell’A2, quello caldissimo di Città di Castello. La

squadra di Babini ha giocato un match praticamente perfetto, completando il

proprio capolavoro con la rimonta da 14-19 nel terzo set, chiuso da Mengozzi

alla terza occasione. Da elogiare in blocco la squadra di Babini, piaciuta

anche a muro con 10 punti (4 di Sirri) e bene in ricezione grazie ad un

Tabanelli eccellente. La squadra ravennate conquista il

terzo colpo esterno del campionato e consolida la sua seconda posizione in

classifica.

GHERARDI-MARCEGAGLIA CMC  0-3 (23-25, 20-25, 26-28)

GHERARDI CITTA’ DI CASTELLO: Nemec 18, Vedovotto 13, Bortolozzo 2, Orduna 1,

Rosalba 8, Ravellino 5, Rossini (libero), Lipparini , Marini, Di Benedetto 3.

Ne: Marino, Del Castello. All. Radici.

MARCEGAGLIA CMC RAVENNA: Moro 13, Sirri 14, Mengozzi 8, Corvetta, Castellano

13, Salgado 9, Tabanelli (libero), Zamagni, Rambelli, Plesko. Ne: Gherardi,

Saviotti, Monti. All. Babini.

Arbitri: Marchello di Messina e Gentile di Formia