Il filmato dell’esplosione della mina trovata nel Piombone

Nel filmato, girato dagli operatori della Capitaneria di porto, sono visibili gli effetti del brillamento della mina marina che domenica mattina è stata trasportata dal canale Piombone al largo del poligono di Foce Reno, dove ieri è stata fatta esplodere.
Le valutazioni sono state effettuate dai massimi esperti di controcaricamento della Marina militare.
L’esplosione ha sollevato una fontana d’acqua di 160 metri. Gli operatori che hanno girato il filmato si trovavano a un miglio (circa 1,8 km) dalla mina. Nella parte finale si può vedere la colonna d’acqua attraverso l’infrarosso, che ha registrato una potente ondata di calore (la macchia più chiara che ‘brilla’ al centro della fontana, prima che si esaurisca del tutto).
Si tratta di un caratteristico effetto di questo tipo di ordigno, che quando esplode produce grandi temperature e formazione di gas.