Ma il Natale sarà nebbioso

Temperature molto basse fino a domani, poi un lieve rialzo che aprirà la porta a nevicate più consistenti. L’inverno (che dal punto di vista astronomico deve ancora cominciare, ma per la meteorologia, come spiega Pierluigi Randi del Centro Epson Meteoromagna, è iniziato il 1° dicembre) ha cominciato a fare sul serio.

“Al momento – chiarisce Randi – ci troviamo sotto l’azione di correnti fredde dai Balcani. Il vortice di aria fredda che interessa anche la nostra penisola porta con sè deboli fronti perturbati che possono dare luogo a lievi fenomeni nevosi, come quello di ieri sera. Sul comparto ravennate non ci sono stati fenomeni di rilievo, ma le temperature sono molto basse, con minime tra -5 e -6 gradi nell’entroterra e -3-4 gradi verso la costa. Sono valori di 4-5 gradi inferiori alla norma stagionale”.
Se le temperature massime ieri sono state di 3-4 gradi, oggi si farà fatica a salire sopra lo zero, ma non sono attesi fenomeni se non tra la serata e la nottata, quando potrà verificarsi qualche effimera nevicata su costa e Appennino.

La situazione non sarà molto diversa domani, quando le temperature potranno essere leggermente più basse e potrà verificarsi qualche debole e locale nevicata.

Le cose cambieranno venerdì, quando una perturbazione atlantica farà affluire aria più mite. “Questo – prosegue Randi – creerà condizioni per nevicate più consistenti, soprattutto tra il pomeriggio e la serata di venerdì. Saranno interessate soprattutto l’Emilia, il Ferrarese e il Ravennate settentrionale. Non dovrebbe essere un episodio intenso come quello dello scorso anno”. Viste le temperature, è comunque sicuro che se ci saranno fenomeni saranno nevosi. La pioggia è esclusa, almeno fino a sabato. Le temperature rimarranno piuttosto basse fino a domenica (con nevicate possibili soprattutto su Lughese e Faentino), poi inizierà un rialzo, a partire dalla fascia collinare.

Per quanto riguarda le festività, in base ai dati attuali sembra che il Natale più che bianco sarà nebbioso. Le temperature non saranno particolarmente fredde, ma ci sarà umidità e, quindi, saranno probabili nebbie. (v.r.)