Appuntamento questo pomeriggio a partire dalle 15.30 all’Esp di Ravenna con i burattini tradizionali del Teatro del Drago, evoluzione artistica della “storica” Famiglia Monticelli (in particolare, gli eredi della tradizione, Mauro e Andrea Monticelli). Uno spettacolo, spiegano gli organizzatori, dinamico e arguto, basato su gag e giochi di parole, sempre molto apprezzato, sia dai bambini, sia dagli adulti.

I testi sono tratti da antichi canovacci dell’Ottocento, di appartenenza alla Famiglia stessa: fiabe antiche, che proprio dalla saggezza popolare traggono la loro forza espressiva. I ritmi e gli stereotipi sono quelli della Commedia dell’Arte, così come le maschere rappresentate.

Fra una performance e l’altra, gli spettatori potranno gustare pop-corn prodotti all’interno di un carretto a tema, e gustare succhi Santal.

 

“Anche quest’anno l’Esp di Ravenna – sottolinea la DirettriceFranca Savoia – ha voluto offrire alla sua ampia ed affezionata clientela una gamma di eventi atti a rendere le domeniche ancora più festose, gioiose ed allegre. Eventi di tutti i generi, rivolti ai piccoli e agli adulti, alle famiglie e anche alle persone singole, che hanno  voluto trascorrere alcuni momenti de dì di festa in allegria, all’insegna del buon umore e dei buoni sapori. E’ stato il nostro modo più sincero per accompagnare la gente verso le Festività natalizie, in occasione delle quali, voglio formulare a tutti i più sinceri Auguri, soprattutto per un 2011 più sereno e di soddisfazione dell’anno ormai al capolinea”.