L’interrogazione di Alvaro Ancisi (Lista per Ravenna)

“Ci sono piccoli problemi dell’amministrazione civica che costituiscono però ostacoli alla mobilità delle persone, soprattutto anziane o con disabilità. Si possono risolvere solamente con un po’ di attenzione, come ad esempio nel caso seguente, già sollevato da tempo per iscritto da un cittadino e in attesa di risposta”. Il capogruppo di Lista per Ravenna Alvaro Ancisi interviene con un’interrogazione al sindaco Matteucci relativi ad una fermata dell’autobus situata in via Gulli.

“La fermata dell’autobus in fondo a via Tommaso Gulli, in direzione esterna alla città, all’altezza del numero civico 237, sconta l’errato posizionamento dell’attraversamento pedonale a suo diretto servizio – spiega Ancisi – situato in posizione antecedente alla fermata stessa rispetto al senso di circolazione dei veicoli, così da ostacolare la piena visibilità pedoni-veicoli. Andrebbe spostato in posizione corretta, posteriormente allo stallo dei bus rispetto alla loro direzione di marcia. Ma la palina (o colonnina) n. 187 che indica tale fermata è messa anche peggio perché coperta da un tronco d’albero. Dovrebbe essere risistemata mezzo metro davanti alla pianta, operazione non difficile non avendo essa lo zoccolo di cemento.
Il problema mi è stato segnalato da anziani residenti in zona che hanno “perso” la fermata parecchie volte. Gli autobus sono dell’ATM, il gestore del servizio è la società METE.

Con tutta evidenza, né l’attraversamento pedonale né la palina a servizio della fermata 187 sono conformi a norma. Si chiede pertanto cosa ostacoli a metterli a norma tempestivamente”.