Il pianista si esibirà il 30 aprile e non il 29, come inizialmente previsto

 

A chiudere la stagione “Ravenna Musica” dell’associazione Angelo Mariani sarà un prodigio del pianoforte, Enrico Pace, primo premio al Concorso Franz Liszt di Utrecht e uno dei migliori talenti dell’Accademia Pianistica di Imola.

Il concerto slitterà di un giorno rispetto alla data prevista in cartellone e, invece del 29 aprile, si terrà sabato 30 aprile, al Teatro Alighieri, con inizio alle 20.45.

Enrico Pace, riminese, ha studiato pianoforte con Franco Scala, prima al Conservatorio Rossini di Pesaro e, successivamente, all’Accademia di Imola. La sua carriera ha una svolta decisiva nel 1989 con la vittoria del Primo Premio al Concorso Internazionale Franz Liszt di Utrecht. Da allora Pace si è esibito in tutta Europa, in rinomate sale da concerto, tra cui il Concertgebouw di Amsterdam, la Sala Verdi del Conservatorio e il Teatro alla Scala di Milano.

Nella serata ravennate, che si realizza con il contributo della Banca Popolare di Ravenna, il brillante pianista eseguirà un omaggio a Franz Liszt in occasione del bicentenario della nascita del grande compositore ungherese, di cui eseguirà Années de Pèlerinage, première année Suisse e deuxiéme année Italie.