Il 30 aprile, dalle 11 alle 21, in piazza del Popolo il comitato “Vota sì per fermare il nucleare” allestirà un punto di incontro per informare i cittadini. Ci saranno musica, performance, video, mostre ecc…
“Sarà il nostro modo per ricordare Chernobyl 25 anni dopo. Sarà il nostro modo per essere vicini a quanti soffrono nella lontana Fukushima. Sarà il nostro modo per gridare  ‘mai più’ e per ribadire che il futuro del nostro Paese è nelle energie rinnovabili e nel risparmio energetico”.