Ieri pomeriggio l’intervento del centro di salvataggio

Primo giorno d’estate e primo intervento con l’ausilio della moto d’acqua del servizio di salvataggio.

Alle 16.30 il centro di salvataggio di Punta Marina con
stazionamento è stato allertato dai bagnini di salvataggio di Marina di Ravenna che avvistavano a circa 400 mt dalla costa davanti al bagno Corallo una piccola imbarcazione a vela in difficoltà. Per la corrente e il mare un pò increspato l’imbarcazione aveva scuffiato e le due persone a bordo cadendo in acqua non riuscivano più nell’intento di raddrizzarla. Immediato l’intervento dei due operatori della moto d’acqua, i coordinatori del servizio di salvataggio Tarlazzi e Riva della Cooperativa Spiagge Ravenna, che hanno riportato i due occupanti a terra verificandone poi lo stato buono di salute.

In un secondo momento è stato effettuato il recupero e traino dell’unità da diporto sulla spiaggia, presenti sul posto anche il gommone della capitaneria di porto.