Le dichiarazioni di Nereo Foschini e Alberto Ancarani (Pdl)

“A nome del gruppo consiliare il Popolo della Libertà esprimiamo un sincero in bocca al lupo a Guido Ottolenghi per la sua elezione a Presidente di Confindustria Ravenna per il prossimo quadriennio”. Il capogruppo e vicecapogruppo Pdl Nereo Foschini e Alberto Ancarani intervengono dopo l’ultima assemblea di Confindustria.

 

“Nel suo intervento di insediamento – spiegano Foschini e Ancarani – abbiamo apprezzato le doti di pacatezza da un lato e di capacità di visione dall’altro che riteniamo siano di buon auspicio non tanto e non solo per l’associazione che si appresta a guidare, ma per l’intero comparto produttivo e sociale del nostro territorio.
Inoltre, per un partito che si richiama alla libertà quale quello di cui ci onoriamo di far parte, nell’equazione fra impresa e libertà che ha dato il titolo all’evento pubblico di ieri e sulla quale si è basato l’intervento del Presidente Ottolenghi, abbiamo favorevolmente recepito il segnale di autonomia espresso anche nei confronti di istituzioni con le quali la necessità di collaborazione reciproca non deve essere scambiata per appiattimento dell’una rispetto alle altre.

 

Il nostro gruppo consiliare è disponibile sin d’ora a incontri periodici per tutto ciò che possa contribuire al progresso e allo sviluppo dell’economia e del tessuto produttivo ravennate.

 

Da ultimo ma non per importanza, un caloroso ringraziamento e un augurio di buon lavoro nella giunta di Emma Marcegaglia va a Giovanni Tampieri, che ha tenuto saldamente le redini dell’associazione nel quadriennio appena concluso.