Un corso organizzato dall’associazione volontari Aclisti

L’associazione Volontari Aclisti promuove la fruizione, valorizzazione della conoscenza del patrimonio artistico, turistico, culturale, ambientale, e degli eventi della città di Ravenna e Provincia, in particolare verso i beni riconosciuti dall’Unesco come patrimonio dell’Umanità.

 

Nell’anno europeo del Volontariato l’associazione organizza un corso, nella sala conferenze del Planetario, sul tema generale: “Lo sviluppo dell’accoglienza rivolta al turismo culturale e sociale, grazie anche alle nuove tecnologie disponibili”. Il corso di formazione, rivolto a Volontari, attraverso seminari in aula e visite guidate, ha lo scopo di formare la figura di “Mediatore Culturale dell’Accoglienza” per l’assistenza e l’accoglienza, anche mediante strumenti informatici, ai gruppi di turisti culturali, scolastici e del turismo sociale che raggiungono la città di Ravenna e la sua Provincia. Il corso inizia il 19 ottobre ed è articolato in 8 incontri settimanali in aula e circa 10 visite guidate dei principali monumenti e musei di Ravenna e Provincia.

 

I temi trattati vanno dalle tecniche di comunicazione a quelle di valorizzazione del patrimonio Unesco della città, dalla candidatura di Ravenna a Capitale Europea della Cultura alla storia dell’associazionismo solidale dopo l’Unità d’Italia; le informazioni complete e la documentazione sono reperibili sul sito www.volontariaclisti.org, oppure telefonando al 389 6535450.