Uno cade, l’altro si tuffa per soccorrerlo

 

Brutta avventura per due diportisti questo pomeriggio poco prima delle 15 a Marina di Ravenna. Erano in navigazione su una barca a vela alla volta del porto turistico: uno è caduto in acqua accidentalmente, l’altro si è tuffato per soccorrerlo. A dare l’allarme, tramite il 112, un uomo che passeggiava sul molo foraneo sud. Sul posto è intervenuta subito la motovedetta Cp 2085; i malcapitati sono riusciti da soli a raggiungere il molo, pur con molta difficoltà. La Guardia Costiera ha fornito subito coperte ai due, in attesa dell’arrivo del 118. La barca, con le vele ammainate – e con a bordo un terza persona – è stata assistita dalla motovedetta fino all’ormeggio.