Il Circolo Sogni e il Cinema Teatro Astoria danno appuntamento a domani, giovedì 16 febbraio, alle ore 21, al cinema teatro Astoria a Ravenna, con il film “13 Assassini” del celebre cineasta giapponese Takashi Miike. Trasmesso al festival di Venezia 2010 (alla cui proiezione si è potuto ammirare il collega Quentin Tarantino applaudire entusiasta durante le scene più ardite), “13 assassini” è uno dei film più belli girati da Miike.
Il regista è uno dei più prolifici in circolazione. Ad oggi, in vent’anni di attività, ha realizzato una cinquantina di film per il cinema più una trentina per la televisione o altri media. Miike è anche uno dei più riveriti maestri  dell’horror e dell’azione, un mestierante come non ce ne sono più, capace di parlare solo per inquadrature e montaggio, rapido tanto nel realizzare quanto nel raccontare. “13 assassini” è un film di samurai che rispetta tutte le regole del genere. La storia si ispira all’omonimo “3 Assassini” di Eiichi Kudo, datato 1963 (a sua volta ispirato al film di Kurosawa). Tutto filtrato attraverso l’idea di cinema asciutto che da sempre Takashi Miike porta avanti.