Il programma di incontri nello spazio Libreria

Novità letterarie, autori da premio e personaggi televisivi: ecco alcuni fra i ‘punti forti’ del programma di incontri, organizzati nella Libreria della Grande Festa, nell’area del Pala De André a partire dal 24 agosto (tutte le sere con inizio alle 21.30).
Prima ospite di questa vera e propria rassegna sarà infatti la giornalista e studiosa Anna Tonelli che presenterà il suo nuovo lavoro di ricerca,  “Falce e tortello” (edizioni Laterza), che racconta come sia cambiato uno fra i riti politici più importanti dell’Italia repubblicana. Con un’annotazione importante: “L’unica costante che non cambia mai – scrive Anna Tonelli – riguarda i veri protagonisti della festa: i ‘compagni’ volontari che costruiscono le cittadelle o lavorano agli stand, con il traino della ‘fede rossa’ a creare senso di comunità”. Appuntamento il 24 agosto.
La sera successiva (25 agosto) sarà la volta di un romanzo intenso, scritto con uno stile poetico e sincopato, e che tratta di un tema di drammatica attualità. Si tratta di ‘Undicesimo comandamento’ di Elena Mearini (Perdisa Pop Editore). Una storia di maltrattamenti familiari subito senza battere ciglio; e insieme una storia di amore vero.
Appuntamento poi da non perdere sabato 1 settembre: sarà infatti ospite della libreria Marcello Simoni che presenterà il suo romanzo ‘Il mercante dei libri maledetti’, Premio Bancarella 2012 (Newton Compton Editore). Un thriller storico estremamente documentato e con un protagonista di grande fascino, con una ‘nuova puntata’ in arrivo. Decisamente altre atmosfere, ma di certo grande interesse, anche per la serata di venerdì 7 settembre.
Si parlerà di libri di cucina e di prelibatezze gastronomiche insieme a Spyros Theodoridis il cuoco greco (oggi residente a Modena) vincitore del talent show MasterChef Italia, andato in onda sul canale Cielo. Presenterà il suo primo libro, ‘Cuoco per emozione’ (Rizzoli Editore).
Uno sguardo poi all’attualità con la serata del 31 agosto. Si presenterà il ‘Rapporto 2011 degli Avvocati di strada’, associazione nazionale onlus che opera dal 2007. Interverranno il presidente nazionale, Antonio Mumolo; la responsabile dello sportello ravennate, Emanuela Casadio; e don Alberto Brunelli, direttore della Caritas.
Il programma prevede poi tre serate dedicate ad autori ravennati editi dalla casa editrice Il Ponte Vecchio di Cesena. Saranno infatti presentati i romanzi ‘Il ritorno degli dei’ di Massimiliano Venturini (29 agosto); ‘Meglio da dietro’ di Raoul Lolli (30 agosto), ‘La fortuna viene a chi sorride’ di Fabio Zaganelli (5 settembre). Restando in ambito locale da segnalare la presentazione del 2 settembre: interverrà infatti Massimo Padua, autore ormai consolidato (il suo primo lavoro è del 2005); presenterà ‘Si sta facendo buio’ (Edizioni Voras).
Il programma prevede anche la presentazione di un saggio, firmato dall’architetto Paolo Bolzani, ‘Cronache e racconti di architettura’: è in cartellone per lunedì 27 agosto. A completare il quadro, martedì 4 settembre, il giornalista Alberto Guarnieri presenterà ‘1975 un delitto emiliano’, graphic novel realizzata insieme a Emilio Laguardia (Edizioni  Odoya); domenica 9 settembre, sarà la volta di un altro giornalista, Giancarlo Mazzuca, già direttore de ‘Il Resto del Carlino’; infine lunedì 10 settembre sarà proposto un incontro con le associazioni. Modera Rosa Taschin.