La presentazione del programma al teatro Alighieri

E’ stata presentata alla Sala Arcangelo Corelli del Teatro Alighieri dall Presidente dell’Associazione Musicale Angelo Mariani Ernesto Giuseppe Alfieri e dal direttore artistico Ottilia Zaccari, la nuova stagione di Ravenna Musica.

 

“Ringrazio l’Associazione Mariani perché rappresenta un punto di riferimento per la musica e svolge un ruolo importante per il lancio di giovani musicisti. Ravenna è una città che cresce intorno alla musica e per l’Amministrazione Comunale è un dovere stare vicino all’Associazione Mariani. Tra il Comune di Ravenna e la Mariani prosegue da tantissimi anni una collaborazione proficua e intensa.” Ha dichiarato l’assessore alla Cultura Ouidad Bakkali.

 

12 gli appuntamenti in cartellone, che si dipaneranno dal 15 gennaio al 15 maggio 2013 con l’inaugurazione affidata alla Prague Philharmonia diretta da Petr Altrichter e la partecipazione dell’eccellente pianista Alexander Romanovsky.

Una stagione ricca di nomi importanti, a cominciare dal celebre violinista e virtuoso Salvatore Accardo che si esibirà con la sua Orchestra da Camera Italiana (2 marzo), il grande Vladimir Ashkenazy che dirigerà l’European Union Youth Orchestra insieme alla straordinaria violinista Isabelle Faust (2 aprile), il famoso soprano Anna Caterina Antonacci con l’Accademia degli Astrusi (15 aprile), il talentuoso violoncellista Enrico Dindo con I Solisti di Pavia (23 aprile), la trascinante cantante e performer Cristina Zavalloni, in trio con il pianista Andrea Rebaudengo e il clarinettista Gabriele Mirabassi (9 maggio). 

Il cartellone prevede altri solisti di indiscusso talento come il pianista Boris Berezovsky  considerato l’erede della grande tradizione pianistica russa (11 marzo), il violoncellista Johannes Moser vincitore del Concorso Cajkovskij di Mosca, in duo con la pianista Ewa Kupiec (18 febbraio), il violinista Yossif Ivanov definito da Diaposon “uno dei migliori musicisti di oggi” accompagnato dal pianista Itamar Golan (27 marzo), la giovane pianista cinese Yuja Wang, nominata dalla rivista Gramophone “Giovane artista dell’anno” (2 maggio).
Completano il cartellone l’Orchestra da Camera di Ravenna diretta da Paolo Manetti in scena insieme al brillante pianista Andrea Bacchetti (26 febbraio) e la Finnish Radio Symphony Orchestra che sotto la bacchetta di Hannu Lintu e con la partecipazione del prestigioso pianista Nikolai Lugansky chiuderà il cartellone (15 maggio).

Tutti i concerti si terranno al Teatro Alighieri e avranno inizio alle ore 20.30.  Per info www.teatroalighieri.org e www.angelomariani.org