Un manifesto dedicato al poeta in viale Europa

Le parole del Vate nelle città della Romagna. L’idea viene da CasaPound Italia, che ha affisso una serie di striscioni con le frasi più famose di Gabriele D’Annunzio nelle strade di Ravenna, Forlì e Cesena nel 150°anniversarsio della sua nascita.
“Oggi, volevamo ricordare l’uomo, che forse più di ogni altro, ha elevato le arti e lo spirito Italiano a cavallo dei due secoli scorsi” dichiara Alessia de Angelis, responsabile di CasaPound Forlì. Abbiamo voluto farlo, proprio attraverso le sue parole, attraverso quei motti tanto famosi, quanto spesso dimenticati. Oggi sembrano citazioni estemporanee forse, ma vogliamo sottolineare attraverso di essi, come, un letterato di tale pregio, di tale caratura morale, spirituale e culturale, non puo’ essere lasciato in ombra”.
Io ho quel che ho donato, memento audere semper, ardisco non ordisco, et ventis adversis. Queste le frasi scelte da CasaPound per il giorno del 150°.
“Un modo semplice, il nostro, -conclude De Angelis- ma che viene dal cuore, e che vuole omaggiare l’eccezionale, ultimo interprete della centenaria tradizione poetica italiana. Che dichiara e porta a compimento l’intento di fare della propria vita, l’opera d’arte piu’ bella e completa che si possa immaginare”.