Pochi giorni prima della nomina era stata a Ravenna

A stupirsi per primi sono statigli abitanti di Ragone: la signora di colore immortalata in una foto assieme all’ambasciatore argentino, in visita al paese una decina di giorni fa, è proprio lei, Cécile Kyenge, nuovo ministro per l’Integrazione nel governo Letta. La Kyenge, responsabile delle politiche dell’immigrazione del Partito Democratico in Emilia Romagna, accompagnava l’ambasciatore Torcuato Di Tella al pranzo a base di asado organizzato da proloco e società sportiva, cucinato da Cesar Navarro, chef di nazionalità argentina residente in zona. Di Tella si trovava nel ravennate per incontrare imprenditori interessati al mercato sudamericano. 

 

Un pranzo che ha portato fortuna alla Kyenge, nominata ministro una settimana dopo. Nata a Kambove, nella Repubblica Democratica del Congo, nel 1964, è in Italia dal 1983. Medico oculista, vive a Castelfranco Emilia; è portavoce nazionale della rete Primo Marzo, dove si occupa della promozione dei diritti dei migranti e i diritti umani.