Seconda gara del circuito ‘Corri e vinci’

 

Il portacolori del  Surfing Shop Giuseppe del Priore mette in fila tutti al 5° Giro di Selvapiana, seconda gara del circuito “Corri e vinci con Ravenna Runners Club”. Questa mattina alla sfida in collina hanno  partecipato 352 atleti di cui 117 nella gara  competitiva.  Il cambio di data (giugno invece di ottobre) e l’anticipo al mattino si sono rivelate scelte azzeccate da parte degli organizzatori e ieri mattina si sono presentati in tanti per disputare il Giro. Nel suggestivo  percorso in mezzo ai boschi,  di 9,100  km,  con salite e discese tra castegneti e prati, del Priore ha preso subito la testa della corsa e dopo aver tagliato il traguardo al termine del primo giro con un discreto vantaggio, lo ha  mantenuto fino al termine dominando con il tempo di 35′ netti davanti a Fabio Perazzini (Castel San Pietro) e al compagno Roberto Corbara (Surfing Shop).  Tra le donne la più veloce è stata Luana Leardini dell’Olympus San Marino che ha tagliato per prima il traguardo con il tempo di 43’44”.

Nella categoria A primo posto per Matteo Sacchetti (Endas Cesena) davanti a Riccardo Zoffoli (Edera Forlì) e Domenico Luciani (Gs Gabbi). Nella categoria B in evidenza gli atleti dell’Avis Castel San Pietro con il primo posto di Fabio Perazzini e il terzo di Flavio Monteruccioli, in mezzo a loro è arrivato Roberto Corbara (Surfing Shop). Gloria per Giuseppe Gorini (Atletica 85 Faenza) nella categoria C, secondo Ugo Moroni (Castel San Pietro) e terzo Massimo Lodovici (Easy Runner). Tra i “meno giovani” della categoria D successo di Araldo Viroli (Pod. Cesenate) davanti a Elio Ragazzini (Cotignola) e Giancarlo Raggi (Mameli Ravenna).

DONNE.Nella categoria E primo posto per Celeste Ferrini (Edera Forlì), seguita da Elisa Moretti (Montanare e Gruzzi) e Lorenza Abati (Virtus Cesena). Nella categoria F domina Rita Gabellini (San Vittore) davanti a Cinzia Lanzoni (Avis Forlì) e Tiziana Sportelli (Gs Lamone).

SOCIETA’:nella classifica di società primo premio per la società podistica Cotignola e secondo per la Podistica Alfonsinese.