Pellicole legate al percorso di candidatura e ‘corti’ di autori romagnoli

Cinque serate di cinema in piazza del Popolo. Torna, nel cuore del centro storico, “Cinema in Cinquetracce”, l’iniziativa proposta da Ravenna2019 sui temi della candidatura a Capitale Europea della Cultura.

Quest’anno l’iniziativa si svolge da lunedì 15 a venerdì 19 luglio ed è caratterizzata da una sorta di doppio programma: ogni lungometraggio, scelto fra i titoli che hanno fatto la storia del cinema, sarà preceduto da tre video di autori romagnoli, tre “corti” realizzati ad hoc che offriranno il loro sguardo e la loro visione sulla candidatura di Ravenna a Capitale Europea della Cultura.

In tutto 15 lavori, che compongono un racconto fatto a mosaico, ogni storia costituendo una “tessera”, e che sono già disponibili su Internet, dove si potranno continuare a vedere: è il progetto “Ravenna2019 Visual Hub”, creato da Ravenna Cinema con la direzione artistica di Gerardo Lamattina (ravenna2019.eu/visualhub). Ha coinvolto i videomaker Dario Procopio, Maria Chiara Zenzani, Maria Martinelli, David Loom, Daniele Pezzi, Alessandro e Francesco Tedde, Alessandro Renda, Edo Tagliavini, Miriam Dessì, Daniele Quadrelli, Andrea Bernabini, Samantha Casella, Matteo Bevilacqua, Matteo Sangiorgi, Fabrizio e Nicola Varesco, e Gerardo Lamattina. Gli autori a loro volta si son serviti di artisti locali per interpretare e musicare le opere.

Quanto alle pellicole, ecco i titoli selezionati per l’edizione 2013 del cinema in piazza di Ravenna2019 (fra parentesi il filone tematico cui fanno riferimento):

lunedì 15 luglio Edward mani di forbice, di Tim Burton (“Di soglia in soglia”);

martedì 16 C’era una volta il West, di Sergio Leone (“La danza dei contrari”); mercoledì 2001: odissea nello spazio di Stanley Kubrick (“Verso il mare aperto”);

giovedì 18 Il gatto con gli stivali, di Chris Miller (“Immaginare l’immaginario”);

venerdì 19 Frankenstein Junior, di Mel Brooks (“Trasformo, dunque siamo”).

Le proiezioni di “Cinema in cinque tracce”, che sono a ingresso libero, avranno inizio alle ore 21,30.