Piogge e temperature in ribasso. Ma da domani torna il beltempo

Sarà breve ma intensa la perturbazione nord atlantica che da ieri sera sta attraversando gran parte del nord Italia, Emilia-Romagna compresa. L’estate, in stand by per un giorno, ha lasciato spazio a piogge e temperature in ribasso, ma già da domani il sole tornerà a splendere anche sul ravennate.
Lo annuncia Pierluigi Randi del centro Epson Meteo Romagna che spiega: “oggi sarà una giornata caratterizzata da piogge e rovesci, concentrati in mattinata lungo la costa e nel pomeriggio sul settore appenninico. La perturbazione transiterà però molto rapidamente e in serata la situazione dovrebbe già migliorare. Da mercoledì poi le temperature, scese intorno ai 18-19°, torneranno a risalire riportandosi nella media del periodo”.
Anche il week end si preannuncia all’insegna di sole e caldo: “l’estate si è soltanto presa una pausa e tornerà in una nuova veste più gradevole – aggiunge l’esperto-. A partire da venerdì 23 i valori massimi continueranno a crescere e potrebbero nuovamente toccare i 30°. Niente a che vedere con la calura delle ultime settimane di luglio ma è ancora presto per parlare di autunno”.
Intanto la protezione civile dell’Emilia Romagna ha lanciato l’allerta per pioggia e temporali dalle 20 di ieri fino alle 2 di mercoledì. “localmente nelle aree interessate dai fenomeni temporaleschi potranno verificarsi anche temporanei rinforzi e raffiche di vento. I fenomeni transiteranno comunque velocemente nella mattina di martedì 20 agosto – si legge nel bollettino – insistendo maggiornamente sul settore centro orientale della regione e la fascia costiera”. Il mare si manterrà da mosso a molto mosso (altezza onda da 2 m fino a 2,5 m al largo) per l’intera durata dell’evento, con moto ondoso in attenuazione dalla giornata di mercoledì 21”.