Sfondata con l’auto una vetrata e oscurate le telecamere

Il tentativo è avvenuto intorno alle 4 di questa mattina nella filiale in via Ravegnana. I ladri hanno prima oscurato le telecamere di sicurezza, poi sfondato la vetrata del locale con un’automobile. Raggiunto il bancomat hanno provato a farlo saltare col gas; la cassaforte però ha retto, e i malviventi sono scappati a mani vuote lasciando sul posto anche la vettura utilizzata come ariete. Per la banca poche migliaia di euro di danni. 

Sul posto, per le indagini, i Carabinieri di Milano Marittima.