In auto mezzo chilo di marijuana e cocaina

Ieri, nell’ambito di servizi antidroga, a Ravenna in via Panfilia, la Polizia di Stato ha proceduto all’arresto di E.B., ventiquattrenne ravennate, impiegato, incappato in un posto di controllo con della droga in auto.

L’atteggiamento del giovane, con precedenti in materia di droga, nei confronti dei poliziotti, che controllavano l’auto, ha destato alcuni sospetti, resi ancor più evidenti dal caratteristico pungente odore di cannabis che aveva invaso l’abitacolo. Successivamente la perquisizione ha consentito di sequestrare, custoditi in una busta, un sacchetto in cellophane contenente oltre 30 grammi di cocaina ed un involucro  con circa mezzo chilo di marijuana.

Nell’abitazione sono stati invece trovati sostanza da taglio, una bilancia elettronica di precisione, la somma di quasi 3000 euro in banconote ed il materiale per la confezione delle dosi.

Al termine delle procedure di rito e dopo le verifiche della Polizia scientifica, su disposizione del Sostituto Procuratore della Repubblica di turno, l’arrestato è stato condotto presso la Casa circondariale di Ravenna, a disposizione dell’Autorità giudiziaria.