Sullo schermo “Vertigo” e “Delitto perfetto”

Sul grande schermo del CinemaCity tornano due capolavori del maestro del brivido Alfred Hitchcock.

Lunedì 21 e martedì 22 ottobre, ore 20.20 e 22.55, in programma “Vertigo – La donna che visse due volte” con James Stewart e Kim Novak. La pellicola del 1958 è stata interamente restaurata in alta definizione e presentata con grande successo al Festival di Cannes 2013. Nel 2012, è stato nominato “Miglior film di tutti i tempi” dalla rivista Sight and Sound per conto del British Film Institute, rubando il primato, detenuto dal 1962, a “Quarto Potere” di Orson Welles. John “Scottie” Ferguson, ex poliziotto sofferente di vertigini, accetta di lavorare per un uomo che gli chiede di sorvegliare la moglie Madeleine, che in ricorrenti stati di incoscienza sembra posseduta dallo spirito della bisnonna morta suicida un secolo prima.

Lunedì 21 ottobre, ore 20.25 e 22.45, replica per “Dial M for murderer – Il delitto perfetto” del 1954, con Grace Kelly, Ray Milland e Robert Cummings. Verrà proiettata la versione restaurata dalla cineteca di Bologna, in lingua originale con sottotitoli: un appuntamento imperdibile per i cinefili ma anche per chi non ha mai avuto la fortuna di vedere quest’opera, vincitrice di due premi alla newyorkese National Board of Review of Motion Pictures. Tony Wendice, un ex campione di tennis, scopre che la ricca moglie Margot lo tradisce con uno scrittore americano di romanzi gialli. Decide così di assumere un sicario e farla uccidere, ma gli eventi non vanno come previsto.