Ai danni di un’esercente di piazza Mameli

Un furto da diecimila euro: a tanto ammonta il bottino del colpo portato a termine da due persone, un uomo e una donna, ai danni di un’esercente di via Mameli. Come riportano oggi anche i quotidiani, a giudicare dalla dinamica pare che i due malviventi siano “professionisti”. Si sono mostrate persone “distinte”, hanno agito in coppia, distraendo la commerciante per poi portargli via la borsa.  Sono passati alcuni minuti prima che la vittima si accorgesse della mancanza. Poi la denuncia. Al momento i due hanno fatto perdere le proprie tracce.