Dall’11 aprile, deroghe per le serate dei Mondiali

Da domani entreranno in vigore gli orari comunali di apertura degli stabilimenti balneari e quelli nei quali si può accedere all’arenile demaniale.

 

L’ordinanza del Comune di Ravenna ha stabilito che da venerdì 11 aprile a venerdì 18 gli stabilimenti balneari possono aprire al pubblico dall’alba fino alle 21.

 

Dal 18 aprile al 15 ottobre gli stabilimenti balneari, compresi gli esercizi di somministrazione annessi, osserveranno i seguenti orari di apertura: dall’alba fino alle ore 1 nelle serate di lunedì, martedì, mercoledì, giovedì di ogni settimana; dall’alba fino alle ore 24 nelle serate di venerdì, sabato, domenica di ogni settimana, con deroga dell’orario nelle serate coincidenti con le manifestazioni “Notte Rosa“ (venerdì 4 luglio), sabato 19 luglio, domenica 20, lunedì 21 e martedì 22 (in occasione della Festa di Sant’Apollinare), domenica 10 agosto ( San Lorenzo), giovedì 14 agosto e venerdì 15 (vigilia di Ferragosto e Ferragosto), in occasione delle quali tutti gli stabilimenti balneari ubicati sull’arenile demaniale potranno rimanere aperti fino alle ore 3 dei giorni successivi.

 

Il Comune fa inoltre sapere che: “In occasione delle partite dei mondiali di calcio “Brasil2014”, nelle serate in cui giocherà la Nazionale Italiana l’orario di chiusura degli stabilimenti balneari sarà prorogato alle ore 3 del giorno successivo qualora le partite abbiano inizio alle ore 24, e alle ore 1 nelle serate in cui le partite avranno inizio alle ore 22. Qualora le partite avessero luogo nelle serate in deroga, resta confermato l’orario di apertura fino alle ore 3 del giorno successivo.

E’ vietato l’accesso in spiaggia dalle ore 2 alle ore 5 del mattino, con deroga in occasione delle serate nelle quali viene concessa la possibilità agli stabilimenti balneari di restare aperti fino alle 3, per le quali l’accesso in spiaggia è vietato dalle ore 3 alle ore 5”.