In programma anche una pedalata nella pineta di Classe

Nella giornata di venerdì 25 aprile, in occasione delle celebrazioni per il 69° anniversario della Liberazione, alle 11 in piazza del Popolo si svolgerà la cerimonia di omaggio ai partigiani caduti per la liberazione dal nazifascismo, con la deposizione di corone alla lapide, alla presenza delle autorità civili e militari, delle associazioni combattentistiche e dei gonfaloni dei Comuni della provincia. Seguiranno gli interventi del sindaco, del presidente della Provincia, di Federica Ricci in rappresentanza dell’Anpi provinciale e di Hansjorg Eger, sindaco di Speyer, città gemellata con Ravenna, in occasione del venticinquesimo anniversario del gemellaggio. E’ prevista l’esibizione della banda musicale cittadina.
Dalla città partirà anche la “Pedalata della Liberazione”. Ritrovo alle 9.30 davanti al Conad di via Galilei e partenza alle 10.15 per Ca’ Acquara (pineta di Classe). Percorso: rotonda Bretagna, Ponte Nuovo, via Romea Sud, via Classense (Classe), via Morgagni (ultima a destra prima del passaggio a livello), pista ciclabile nella pineta di Classe, carraia del Cippo, ponte Botole, carraia Querce di Dante, Ca’ Acquara. Lungo l’itinerario saranno deposti simbolici omaggi nel parco pubblico di Classe intitolato al soldato inglese Reginald Barton Stratton, caduto in combattimento durante la liberazione di Classe il 19 novembre 1944; e al cippo in memoria di Vito Salvigni e Umberto Fussi, due giovani del distaccamento Garavini caduti nella lotta di Resistenza partigiana. Arrivo alle 12 a Ca’ Acquara, storica casa pinetale sulla Bevanella nella pineta di Classe; ristoro e svago; ritorno libero; è consigliabile per tutti l’uso del casco.

ALTRE INIZIATIVE IN CITTA’ E NEL FORESE FINO AL 28 APRILE
AREA TERRITORIALE RAVENNA SUD
venerdì 25 aprile ore 10 ritrovo in piazza Brigata Pavia (stadio Benelli) per partenza corteo ai cippi commemorativi.
AREA TERRITORIALE DARSENA
A Porto Fuori lunedì 28 aprile “Con gli occhi dei bambini… interpretiamo la Libertà”: ore 13.45 raduno presso scuola primaria Cavina e partenza del corteo diretto al campanile della chiesa parrocchiale e al parco della Rimembranza per deporre corone di alloro in ricordo dei caduti. Momento celebrativo e benedizione. A seguire, alle ore 14.30 la cerimonia continuerà all’interno della sala Kojak dove gli alunni della scuola primaria presenteranno il percorso didattico sulla “Libertà” realizzato nel corso dell’anno scolastico attraverso un repertorio artistico di vario genere che comprende canti, musiche e poesie. Sarà presente anche una rappresentanza dei bimbi della scuola comunale dell’infanzia Il Pettirosso.
AREA TERRITORIALE SANT’ALBERTO
A Sant’Alberto venerdì 25 aprile ore 10.30 ritrovo in piazza Garibaldi, corteo per omaggio e posa delle corone ai cippi e lapidi lungo le vie del paese e commemorazione in piazza Garibaldi.
A Mandriole venerdì 25 aprile ore 10 ritrovo in piazza 2 Agosto, corteo per deposizione delle corone ai cippi.
A San Romualdo venerdì 25 aprile ore 10 ritrovo in piazza per messa e deposizione corone.
AREA TERRITORIALE DI MEZZANO
A Mezzano venerdì 25 aprile ore 9 presso campo sportivo “14° torneo di calcio 25 aprile” cat. esordienti; ore 9.30 in piazza della Repubblica corteo per visita ai cippi e deposizione di corone e fiori.
A Savarna venerdì 25 aprile ore 8.30 in piazza Italia ritrovo e partenza per la visita ai cippi con deposizione di fiori e corone; ore 10.30 da sede Anpi, via Savarna 269, corteo per le vie del paese.
Ad Ammonite venerdì 25 aprile ore 10 omaggio floreale degli antifascisti di Ammonite alle tombe di Andrea Marchetti e Giovanni Cortesi, martiri per la Libertà.
AREA TERRITORIALE PIANGIPANE
A Piangipane venerdì 25 aprile ore 9.20 in piazza XXII Giugno 1944 cerimonia con lettura di un breve saggio su Francesco Zoli, scritto dal figlio Emil a 12 anni, per il quale fu premiato con altri studenti dai senatori Boldrini e Zaccagnini. Daniela Peroni (voce) e Christian Ravaglioli (fisarmonica) eseguiranno “Note di Libertà, per non dimenticare”. Seguirà il corteo cittadino al cimitero degli Alleati di Piangipane, ai cippi partigiani e al sacrario della brigata Cremona a Camerlona, con deposizione di fiori e corone. La sera, alle ore 21 al teatro Socjale “I racconti di Violetta”, opera lirica in forma teatrale. Ingresso libero.
A Santerno venerdì 25 aprile ritrovo alle ore 10 in piazza 5 Dicembre e corteo cittadino al parco delle Rimembranze.
AREA TERRITORIALE RONCALCECI
A Roncalceci venerdì 25 aprile alle ore 8.30 posa delle corone presso i cippi e parchi della rimembranza.
A San Pietro in Trento venerdì 25 aprile alle ore 9.30 ritrovo presso il circolo Arci di via Taverna e corteo con deposizione della corona al Monumento dei Caduti.
A Filetto venerdì 25 aprile alle 10.45 ritrovo presso il cippo Pesa – incrocio via Rampina/via Roncalceci – e deposizione della corona. Alle ore 11.15 ritrovo alla Casa dei Bersaglieri di Filetto per la messa.
AREA TERRITORIALE SAN PIETRO IN VINCOLI
venerdì 25 aprile ore 9.30 ritrovo all’incrocio tra via Sale e via Castello. Ore 10 corteo e deposizione della corona al monumento ai Caduti. Canti degli alunni delle classi quarte della scuola elementare e degli allievi della scuola di musica.
AREA TERRITORIALE CASTIGLIONE
A Castiglione di Ravenna venerdì 25 aprile ore 12.30 a palazzo Grossi “Maialonga”, pranzo all’aria aperta. Nel pomeriggio giochi per i bambini, esposizione di auto d’epoca e intrattenimento musicale. Domenica 27 aprile alle ore 18 presso la sala Tamerice in via Vittorio Veneto 21 presentazione del film “Caccia tragica” di Giuseppe De Sanctis, produzione Anpi. Al termine aperitivo.
A Mensa Matellica venerdì 25 aprile ore 10.30 corteo dei cittadini con partenza presso il bar Arci –via Mensa– verso il cimitero; deposizione delle corone al cippo pineta di Classe, a Casemurate, a San Zaccaria.
AREA TERRITORIALE DEL MARE
A Porto Corsini venerdì 25 aprile commemorazione dei caduti del 2° conflitto mondiale e dei partigiani caduti nella battaglia per la liberazione di Porto Corsini. Inizio cerimonia ore 10 con ritrovo in via Po 15/a. A seguire corteo commemorativo.
A Punta Marina Terme venerdì 25 aprile dalle ore 10 celebrazione Anniversario della Liberazione.