Il relitto è stato ormeggiato in porto nel pomeriggio di ieri

La Costa Concordia è giunta nella giornata di ieri nel porto di Genova, al termine delle complesse operazioni che hanno permesso alla nave il rigalleggiamento e la navigazione. Sul porto della città ligure c’era anche il premier Matteo Renzi, che come riportano oggi i principali quotidiani nazionali e internazionali ha ringraziato il team di ingegneri italiani che “ha studiato una soluzione inedita”. Il premier ha sottolineato che ciò che è stato fatto per recuperare il relitto non era mai stato fatto prima, e questo è un punto d’orgoglio per il nostro paese. A questo proposito Renzi ha ringraziato personalmente Silvio Bartolotti, amministratore delegato della Micoperi di Ravenna.
Il presidente del consiglio ha poi concluso ricordando tutti i morti del terribile naufragio.