Martedì 5 agosto

Cinemadivino, martedì 5 agosto, si trasferisce nella splendida scenografia di Palazzo San Giacomo. La serata, che prevede la proiezione del film “La bicicletta verde”, avrà inizio alle ore 19.30 con le degustazioni dei vini dell’Azienda Ravagli. Dalle 20 sarà possibile visitare anche l’interno del Palazzo San Giacomo a cura della Pro Loco di Russi.  L’inizio della proiezione è fissato verso le 21.30. Per chi lo desidera, dalle ore 19.30 è anche possibile cenare grazie alla collaborazione con la Trattoria da Luciano. Il costo del biglietto d’ingresso è di 12 euro (ridotto 10) e comprende la visione del film, la visita guidata a Palazzo San Giacomo l’assaggio di 3 calici di vino in degustazione. La serata è realizzata con la collaborazione del Comitato di Gemellaggio di Russi.

 

La trama:

Arabia Saudita, in una scuola rigorosamente solo femminile, Wadjda lotta per non soffocare i propri desideri di libertà. In particolare uno di questi riguarda l’acquisto di una bicicletta verde, con la quale potrà essere alla pari del bambino con cui gioca dopo la scuola. La sua famiglia non può permettersela e di certo non vuole che si faccia vedere su un oggetto tradizionalmente riservato agli uomini, così Wadjda comincia a cercare i soldi per conto proprio rendendosi conto ben presto che quasi tutti i metodi per farlo le sono proibiti. L’unica è partecipare a una gara di Corano della scuola (lei che non eccelle nelle materie religiose), il cui primo premio è in denaro.

Per parlare della vita oggi nel suo paese, degli uomini e delle donne che lo animano e dell’oppressione dell’uomo sull’uomo (o della donna sulla donna), Haifaa Al-Mansour sceglie di raccontare la storia di una bambina, una madre e la ricerca di una bicicletta. La bicicletta verde del titolo anche in questo caso è simbolo di emancipazione e libertà: l’oggetto rappresenta una possibile salvezza dal sistema al quale altrimenti anche Wadjda sarebbe condannata, come la madre e come le compagne. Un sistema fatto di oppressione mentale e personale da parte degli uomini e di gran parte delle altre donne.

 

Per informazioni e prenotazioni: tel. 3459520012

 www.cinemadivino.net  www.cinemaincentro.com