Per divertimento, famiglie e benessere brillano Marina di Ravenna, Marina Romea, Cervia, Milano Marittima e Pinarella

Le località della Riviera romagnola sono state citate fra le top  100 della classifica  di L’Espresso Speciale Estate:  per divertimento, famiglie e  benessere  brillano Marina di Ravenna, Cervia, Milano Marittima e Pinarella. Nel servizio del noto settimanale le località romagnole compaiono accanto alle più rinomate mete di viaggio a livello nazionale, fra cui la Baia di Ieranto in Costiera Amalfitana, L’Isola d’Elba con Capo Sant’Andrea, la Sardegna con l’oasi Bidderosa, la Spiaggia dei Conigli di Lampedusa e, per i bagni più rinomati, il famoso Twiga Beach Club di forte dei Marmi, il Samsara di Gallipoli e tanti altri.
 

La prima ad essere citata è Milano Marittima con il Papete beach: “L’Emilia Romagna vince la palma d’oro per le spiagge più animate. Non c’è che l’imbarazzo della scelta. Il Papeete beach di Milano Marittima ha i tavoli sopra le pedane proprio a fianco della consolle”. Subito dopo Marina di Ravenna con l’Hana –Bi: “È immerso nella pineta e propone concerti di musica indie e cinema”.

 

Parlando di eccellenza nell’ospitalità dei bambini emerge Pinarella:  “Sono 87 in Italia le località balneari che i pediatri italiani considerano “kid friendly”, ideali per i bambini. Quelle in cui trovare un ampio arenile di sabbia, mare pulito, acqua bassa vicino alla riva, assistenza dei bagnini e servizi dedicati per la famiglia”.  Citata al fra  Caorle, Grado, Forte dei Marmi, Vasto  e altre località di prestigio ricompare Pinarella : “Stessa filosofia ( si intende di attenzione e servizi dedicati ai bambini) sui litorali di  Lignano Sabbiadoro, Cavallino –Jesolo Pineta e Pinarella di Cervia, Marina di Grosseto, che possono vantare grandi  pinete, piste ciclabili e spazi per giocare”.

 

Gli apprezzamenti continuano quando si parla di forma fisica.  Ecco allora che emerge Cervia con il bagno Fantini: ”Sono molti i vacanzieri che approfittano del tempo libero in riva al mare per fare sport e rimettersi in forma. E molti stabilimenti offrono mille modi per farlo”. Poi continua: ”Da vent’anni il Fantini Club di Cervia è invece la sede del primo torneo di beach volley in spiaggia. Si estende su uno spazio di 15mila metri con otto campi da gioco sulla spiaggia, campo da basket, palestra attrezzata Technogym, scuole di vela, surf e nuoto oltre alla Wave Spa dove provare trattamenti naturali con il sale dolce di Cervia”;  palma d’oro per il benessere anche all’Alhoa Beach di Marina Romea che, conclude l’Espresso: “Organizza nei weekend di ottobre ‘Cavallo d’Autunno’, kermesse con cavalli in spiaggia per avvicinare all’equitazione bambini e adulti”.