La rappresentativa romagnola protagonista a Kranj

Trasferta in Slovenia per la Rinascita Team Romagna che nello scorso week-end, da Sabato 21 a Domenica 22 Novembre 2015, ha preso parte al Memorial Špelin in Vesnin svoltosi a Kranj, città capoluogo della regione dell’Alta Carniola.

La rappresentativa romagnola è giunta in Slovenia con 44 atleti, pronti a scendere in vasca nel programma di questa importante manifestazione giunta alla 32esima edizione ed inserita nel calendario FINA, Federazione Internazionale Nuoto, grazie a specialità e distanze del programma olimpico, con eliminatorie e finali.

Ed al termine di un fine settimana molto intenso i ragazzi della Rinascita Team Romagna, rappresentativa che riunisce i nuotatori di Rinascita Ravenna, Deka Nuoto Lugo e Swim Fit Cervia, i risultati raccolti sono stati decisamente positivi con presenze in quasi tutte le finali pomeridiane e 15 atleti capaci di salire per ben 26 volte sul podio.

Risultati dunque di rilievo assoluto, tra i quali meritano una particolare segnalazione per Giacomo Picci, capace di conquistare due ori nei 50 e nei 100 Stile Libero ed un argento nei 50 Farfalla, e Mattia Biscaglia che, a sua volta, ha ottenuto due ori nei 100 e 200 Rana ed un bronzo nei 400 Misti. Ottimi riscontri anche per la giovanissima Viola Mazzotti che ha totalizzato tre medaglie d’argento nei 100 Rana, 100 Farfalla e 400 Misti.

Sono poi saliti due volte sul podio anche Francesco Veronese, secondo nei 100 e terzo nei 200 Farfalla, Giulia Arfellini argento negli 800 e terza nei 400 Stile Libero, Leonardo Matteoni argento nei 100 e bronzo nei 200 Rana ed infine Luca Valmori giunto terzo nei 50 e nei 100 Dorso.

Medaglie e buoni riscontri cronometrici poi anche per Marco Biscaglia argento nei 100 Misti, Matteo Succi 50 Dorso, Chiara Baroncelli e Sara Panzavolta, rispettivamente seconda e terza nei 50 Dorso, Alice Foschi medaglia di bronzo nei 200 Dorso, Alice Soncin terza nei 50 Farfalla, Matteo Solaroli  bronzo anch’egli nei 50 Farfalla, Daniel Ciampoli terzo nei 50 Rana e infine Daniela De Carli bronzo nei 50 Stile Libero.

Chiusa l’esperienza slovena, l’attenzione si sposta ora sul prossimo week end quando, Sabato 28 e Domenica 29 Novembre 2015 la vasca olimpionica della Piscina Comunale Gambi di Ravenna ospiterà la decima edizione del Meeting del Mosaico, manifestazione organizzata dalla Rinascita Team Romagna. Ai blocchi di partenza saranno trenta società italiane ed oltre cinquecento atleti per una della ultime occasioni nelle quali ottenere il riscontro cronometrico necessario per la partecipazione ai Campionati Italiani Assoluti Invernali FIN che si terranno il 18 e 19 Dicembre 2015 a Riccione.