Al campo sportivo di Classe

Venerdì 25 maggio, ore 17, verrà inaugurato Oh!festivà¡: 3 giorni di musica popolare, stages di danze tradizionali e di percussioni iberiche, Picnic conviviale, e un’occasione per assistere anche allo scontro, in italiano, fra improvvisatori teatrali con ospiti provenienti da 5 nazioni francofone, ore 18-21.

La prima serata è dedicata al Salento, ore 21.30, alla musica travolgente della pizzica con i Jazzabanna, il nome con cui venivano chiamati i complessini musicali da piazza, appunto “chiazza banna”.

Pietro Balsamo voce – tamburi – danza

Giusy Balsamo voce – tamburi – danza

Rocco Solito chitarra e voce

Cosimo Pastore organetto, corde e mandolino

Valentina Cariulo violino

 

Pietro Balsamo è il maestro delle tradizioni popolari, ballatore, cantatore e suonatore tradizionale, che dal 2013 fa parte dell’organico dell’Orchestra della Notte della Taranta di Melpignano. Pietro Balsamo condurrà anche lo stage di pizzica sabato 26 ore 10, su prenotazione.

 

Il progetto nasce dall’incontro tra due associazioni del territorio ravennate, Légion Étrangère d’Impro (LEdI) e l’associazione culturale Amici della Tammorra, attive nella promozione culturale e sociale in tutto il territorio. Oltre a gruppi teatrali di Francia, Belgio, Svizzera e Lussemburgo nel festival saranno presenti appunto gruppi di musica popolare di alcuni di questi paesi francofoni e due gruppi di musica popolare italiana, nello specifico del Sud Italia. Concerti, stage di danze, di strumenti tradizionali e improvvisazione teatrale, si intrecceranno insieme: più linguaggi per avvicinare le culture. Al campo sportivo di Classe.