Sabato 2 giugno

Torna anche nel 2018 una delle classiche del calendario estivo degli appuntamenti podistici sul territorio romagnolo, e lo fa con un carico di novità e collaborazioni sempre più coinvolgenti.

 

Giunta alla sua undicesima edizione, la «Ravenna Night Run» si prepara a vestire un abito nuovo, anzi, l’abito della festa. L’appuntamento, programmato quest’anno per sabato 2 Giugno 2018, si inserisce infatti nelle celebrazioni per la Festa della Repubblica ed anche per questo sarà arricchito da una serie di aspetti che non mancheranno di attrarre l’attenzione di tanti runner. Una data significativa, che regala ancor più visibilità a questo evento che nasce al calar del sole, proseguendo poi in notturna, che prevede un circuito di tre giri per un totale di 5 km, con la possibilità di scegliere fra Gara Competitiva o Camminata Ludico-Motoria. Due modalità di vivere il centro storico di Ravenna, tra celebri monumenti e siti storici.

 

Data nuova, ma punto di partenza ed arrivo confermato, ovvero Piazza John Fitzgerald Kennedy, area nel pieno centro del capoluogo e dalle caratteristiche a dir poco perfette per ospitare un evento sportivo di questo genere.

Promossa da Ravenna Runners Club, società che organizza anche la «Maratona di Ravenna Città d’Arte» del prossimo 11 Novembre, la «Night Run» sarà valida come sesta prova del Campionato territoriale Uisp di Corsa su Strada ed agli atleti che faranno registrare il miglior tempo maschile e femminile verrà assegnato il trofeo «Memorial Maurizio Rivano».

 

Il ritrovo in Piazza Kennedy, con apertura delle iscrizioni, è fissato dalle ore 17.15. Pronti al via dalle ore 19.00 con la camminata ludico motoria ed a seguire, dalle 20.00, le partenze delle prove competitive.

 

«La Night Run rappresenta per noi – spiega Stefano Righini, presidente di Ravenna Runners Club – un appuntamento particolarmente caro per le sue caratteristiche, uniche e peculiari, e per il senso di appartenenza alla città. Quest’anno, in un giorno di celebrazioni per la Repubblica, ci auguriamo che questa autentica festa di sport sappia rappresentare al meglio l’accoglienza e le capacità organizzative nei confronti non solo degli atleti locali, ma anche degli stranieri giunti in città come turisti e magari pronti ad indossare le scarpe per una corsa che lambisce alcuni dei monumenti più belli in Italia».

 

Tante le novità per l’undicesima edizione della «Ravenna Night Run» e tra queste anche l’importante partnership avviata fra Amministrazione Comunale, Ravenna Runners Club e Ravenna Festival. Sarà la musica infatti ad accompagnare i runner nel cuore della città. Le band, selezionate dal Festival in collaborazione con l’Associazione Culturale Norma, si esibiranno lungo il percorso per arricchire con il loro sound la magia della serata. Il loggiato del Teatro Alighieri sarà il palcoscenico per l’esibizione del Silky Quartet, in Piazza Luigi Einaudi sarà possibile ascoltare il concerto degli Infinite Monkey Theory, mentre in Piazza Kennedy, di fronte a Palazzo Rasponi, si esibiranno i Kuf. Tre concerti, altrettante band del territorio, per un’iniziativa immaginata come link ideale al progetto «Le 100 chitarre elettriche – We Sing the Body Electric» con cui, dal 19 al 24 Giugno, Ravenna Festival 2018 celebra la chitarra elettrica (programma dettagliato: ravennafestival.org).

 

Un evento sportivo che avrà luogo nel centro storico di Ravenna anche, e soprattutto, grazie all’interessamento dell’Amministrazione Comunale: «Podismo competitivo e camminata ludico motoria toccando luoghi e monumenti significativi, la suggestione del tramonto in centro storico e quest’anno anche la musica di Ravenna Festival fanno della Ravenna Night Run – commentano gli assessori allo Sport Roberto Fagnani e al Turismo Giacomo Costantini – un appuntamento che unisce le diverse anime della nostra città che si appresta a vivere un’estate estremamente ricca di eventi. Il fatto che sia già l’undicesima edizione spiega l’apprezzamento per questa corsa che permette di vivere il centro di Ravenna in un modo diverso, gustandone la vivacità sportiva e culturale e l’accoglienza turistica».

 

A garantire la riuscita della manifestazione anche un nutrito gruppo di associazioni e di realtà del territorio che  presteranno la loro opera a titolo volontario: Pro Loco di Punta Marina Terme, Polisportiva Camerlona, CONSAR Grar Ravenna, alcuni ragazzi richiedenti protezione internazionale ospiti presso le strutture di CEFAL Emilia Romagna ed altri del progetto SPRAR, Sistema di Protezione per richiedenti Asilo e rifugiati, in carico alla Coop Camelot, oltre al sostegno del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Ravenna.

 

Da notare infine che quest’anno la «Ravenna Night Run» non farà parte del «Ravenna Running Tour», circuito podistico su tre tappe, anch’esso organizzato da Ravenna Runners Club, che si disputerà invece dal 31 Agosto al 2 Settembre con appuntamenti a Marina Romea, Casalborsetti e Porto Corsini.