Polizia (foto di repertorio)

L’arresto della Polizia

La Polizia di Stato ha arrestato un 32enne cittadino senegalese domiciliato in provincia di Ravenna, dando corso ad un ordine di carcerazione emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura della Repubblica di Ravenna, per il reato di guida in stato di ebbrezza alcoolica.

Negli anni 2010 e 2011 venne sorpreso, a Ravenna e Cervia, alla guida di un autoveicolo in stato di ebbrezza alcoolica.

Per tali episodi ha riportato condanna, rispettivamente a mesi nove di arresti oltre a 3000 euro di ammenda e 8 mesi di arresto oltre a 4000 euro di ammenda.

Trascorso l’iter dei ricorsi giudiziari l’ufficio Esecuzioni Penali della procura della repubblica di Ravenna ha emesso nei confronti del 32enne l’ordine di esecuzione per la carcerazione per anni 1 e mesi 5 di arresto ed ammenda di euro 7000.

Considerate le richieste di misure alternative alla carcerazione, l’Ufficio Esecuzioni Penali ha disposto che la carcerazione venisse espiata in un luogo di cura, in regime di detenzione domiciliare.

Il giovane è stato rintracciato ieri mattina dagli investigatori della Squadra Mobile di Ravenna e condotto presso il luogo di cura individuato dall’Autorità Giudiziaria dove dovrà scontare il cumolo della pena.