Si tratta di un 44enne

E’ stato ricoverato in condizioni molto critiche il 44enne russo che ieri sera, intorno alle 21.00, ha perso il controllo della Ducati sulla quale viaggiava – per cause in corso di accertamento da parte della Polizia Municipale di Ravenna -, mentre percorreva il curvone del tratto finale della Classicana, che in quel punto si immette sull’Adriatica, in direzione Rimini. Sulla moto con lui c’era anche un connazionale e poco distante, in auto, una coppia di amici. L’uomo è stato sbalzato sull’asfalto a diversi metri dal veicolo, procurandosi traumi importanti. Sul posto sono giunti i sanitari del 118 con ambulanza e automedica, che hanno trasportato il ferito all’ospedale Bufalini di Cesena.