Il fatto è avvenuto la scorsa notte nel parcheggio di via Gabici

Come riporta una nota della Questura di Ravenna, la Polizia di Stato ha denunciato 3 persone per rissa aggravata, lesioni personali e porto d’armi atti a offendere. La denuncia segue l’intervento delle volanti la scorsa notte nel parcheggio di via Gabici, dove era stata segnalata una lite in corso.

Il fatto

Gli agenti delle volanti intervenuti hanno trovato una donna messinese, ma con domicilio a Ravenna, stesa a terra, che riferiva di essere stata aggredita da uno sconosciuto.

L’uomo, 24enne albanese residente a Ravenna, era ancora presente sul posto con il volto e gli indumenti sporchi di sangue, ha sostenuto di fronte alle forze dell’ordine di essere intervenuto per sedare un diverbio tra la donna e una terza persona.

27 ucraino residente a Ravenna, l’altro uomo ha riferito a sua volta di essere intervenuto per sedare il diverbio tra la donna e l’albanese, e di essere stato colpito con una mazza da baseball da due extracomunitari.

Le tre persone, dopo essere state curate al Pronto Soccorso di Ravenna, sono quindi state denunciate a piede libero. Gli agenti delle volanti hanno rinvenuto all’interno di un cassonetto la mazza da baseball verosimilmente utilizzata nel corso della rissa.