“Mostra”: il progetto espositivo affidato al professore e linguista italiano

Una mostra “contemporanea”

Nell’ottobre 2020 sino alla primavera del 2021 in occasione delle celebrazioni dantesche, si prevede un evento espositivo temporaneo negli spazi del Museo d’Arte di Ravenna.

Sarà una mostra dedicata alla ricezione contemporanea, ai linguaggi della modernità, agli usi “non canonici” quali moda, canzone, enogastronomia, pubblicità, marketing, street art, i quali dialogano attraverso un metodo “onnivoro” e partecipativo di allestimento, comunicazione e promozione.

Giuseppe Antonelli

La cura di tale esposizione è stata assegnata all’esperto Prof. Giuseppe Antonelli: linguista, docente all’Università di Cassino, che ha realizzato varie collaborazioni con il Sole 24H, Corriere della Sera, nonché numerosi corsi, seminari e conferenze.

Uomo di grande cultura, l’esperto individuato risulta di particolare e comprovata specializzazione culturale e artistica (si veda la sua attività) e possiede i requisiti conoscitivi e professionali richiesti per il conferimento di tale incarico.

Entro la primavera 2021

L’incarico di realizzare il progetto espositivo in occasione delle celebrazioni del VII centenario della morte di Dante è da realizzarsi entro la primavera 2021 e al professor Antonelli sarà donato un compenso lordo di 5.882,35 euro.

http://www.dante2021.it/