Promossi dall’Ausl Romagna in occasione della giornata mondiale contro l’Aids

Hiv test days

In occasione della giornata mondiale contro l’Aids, nella quale l’Ausl Romagna ha promosso gli Hiv test days, per invitare le persone ad effettuare gratuitamente il test per l’Hiv ed offrire tutte le informazioni utili alla prevenzione dell’Aids, l’assessora ai Servizi sociali Valentina Morigi con il presidente di Arcigay Ravenna Ciro Di Maio e altri rappresentanti della stessa Arcigay sono andati negli ambulatori dell’ospedale di Ravenna, accolti dal primario di Malattie infettive Paolo Bassi, per effettuare il test.

L’importanza della diagnosi precoce

“Abbiamo voluto testimoniare personalmente e con un gesto concreto – dichiarano Morigi e Di Maio – quanto sia importante la diagnosi precoce.

Il virus dell’Hiv si trasmette prevalentemente per via sessuale, attraverso rapporti non protetti, e l’infezione ha una lunga fase asintomatica, durante la quale può essere diagnosticata solo con il test.

Una diagnosi tempestiva è fondamentale sia per l’efficacia della terapia che per ridurre la trasmissione del virus.

Il test può essere eseguito tutti i giorni, è gratuito e può essere richiesto in anonimato.

Per questo invitiamo tutti ad eseguirlo senza alcun timore”.

Collaborazione

Agli Hiv test days, oltre all’Ausl Romagna con gli ambulatori di Malattie Infettive, Malattie Sessualmente Trasmesse e SerT, hanno collaborato anche la Croce Rossa Italiana, l’AVIS e l’Associazione NPS Emilia Romagna Onlus.